Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Perché l'Antica Alleanza è stata revocata e gli ebrei hanno bisogno di Gesù per salvarsi

Autore don Curzio Nitoglia

ed. Radio Spada pag. 148 € 15,00

Curzio Nitoglia, nato a Roma nel 1957, ha studiato filosofia con Augusto Del Noce, poi ha compiuto gli studi ecclesiastici ed è stato ordinato sacerdote in Svizzera nel 1984.

 

L'Antica Alleanza è ancora valida? Gli Ebrei devono convertirsi a Cristo? Che cos'è veramente Israele? Chi sono i giudaizzanti? Ha senso parlare di "radici giudaico-cristiane"? E che cosa accomuna su questo tema papa Francesco e il papa emerito Benedetto XVI?

PRESENTAZIONE:

«Dio non abbandona, tranne il caso in cui venga abbandonato. Così fu persino per Lucifero: Dio lo ha chiamato alla Visione Beatifica, ma lui ha rifiutato. Dio ne ha preso atto ed ha rotto con Lucifero.

Idem con il Giudaismo, che da Abramo al Giovedì Santo aveva corrisposto, pur se con molte infrazioni, alla chiamata di Dio: ma con la crocifissione del Verbo Incarnato da parte d'Israele, il Vecchio Patto è stato rimpiazzato dalla Nuova Alleanza con tutti gli uomini, Ebrei e Gentili, credenti in Cristo.» (Don Curzio Nitoglia)

 

INDICE:

Indice - p. 5

Capitolo 1. Bergoglio e Ratzinger giudaizzanti? I loro ultimi libri: La Bibbia dell’Amicizia e Ebrei e Cristiani - p. 7

Capitolo 2. Natura del giudaismo rabbinico e suoi rapporti col Cristianesimo (secondo gli ex rabbini Zolli/Bonsirven e i rabbini Carmona/Toaff) - p. 67

Capitolo 3. Rabbi Jacob Neusner: il “giudeo/cristianesimo” è una “menzogna” - p. 91

Capitolo 4. Alle fonti del giudeo/cristianesimo odierno. Il cabalista Elia Benamozegh (1823–1900) - p. 109

Capitolo 5. I Giudei increduli sono inescusabili - p. 135

Capitolo 6. Dal giudeo/cristianesimo al mondialismo anticristico - p. 143

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.