Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Fonte anonimidellacroceblog.wordpress.com 07/11/2017

Autore fra Cristoforo

L’Arcivescovo di Berlino, Mons. Heiner Koch, ha raccomandato e divulgato un programma per gli educatori della sua diocesi, su come insegnare ai bambini e ai giovani i loro diritti sessuali (https://www.lifesitenews.com/news/german-catholic-archdiocese-promotes-fornication-abortion-to-15-year-old-gi).

Questo “programma educativo” ha dei contenuti raccapriccianti. Elimina completamente tabù, “pregiudizi” e stereotipi riguardanti varie forme di deviazione sessuale, comportamento omosessuale compreso. Addirittura sdogana i “rapporti intimi” di un minorenne con un adulto, purché il minorenne o la minorenne siano consenzienti.

Il punto peggiore di questo programma lo troviamo nei casi in cui una giovane si dovesse trovare incinta. Tra le altre cose spiegate, viene tranquillamente palesata la possibilità dell’aborto (il programma intero lo trovate qui http://www.katholisches-netzwerk-kinderschutz.de/fileadmin/user_mount/PDF-Dateien/Seelsorge/KNK/2017KNKPraxistippsf%C3%BcrdenEinsatzvonMethoden.pdf).

I Vescovi Cattolici ormai non predicano più Cristo, bensì si fanno propagatori di perversione, di apostasia e di scandalo.

Nella neochiesa tutto è diventato lecito. Anche trasmettere ai giovani il veleno della perversione e dell’aborto. Con la benedizione ovviamente di Santa Marta & Alloggiati vari.

   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.