Articoli più letti  

   

Cerca autori  

   

Cerca Argomenti  

   

Fonte acs-italia.org


La Storia

 Aiuto alla Chiesa che Soffre è una Fondazione di Diritto Pontificio nata nel 1947 per sostenere concretamente la Chiesa nei Paesi in cui le difficoltà economiche o la violazione della libertà religiosa rendono difficile se non impossibile la sua missione evangelizzatrice.


L’Opera è stata fondata dal monaco olandese Padre Werenfried van Straaten appena dopo la seconda guerra mondiale per aiutare i quattordici milioni di sfollati tedeschi – di cui sei cattolici - in fuga dalla nascente Germania Orientale. Ma in pochi anni il suo sostegno ha raggiunto rapidamente l’America Latina, Asia e Africa.
Oggi Aiuto alla Chiesa che Soffre, da poco elevata a Fondazione pontificia da Benedetto XVI, opera in 153 Paesi in tutto il mondo realizzando oltre 5.000 progetti ogni anno. Ha una sede ufficiale nello Stato Vaticano, un ufficio internazionale a Königstein in Germania e 17 segretariati nazionali in: Austria, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Stati Uniti e Svizzera.



INFORMAZIONE CHIESA PERSEGUITATA   
ASCOLTATE LA VOCE DELLA CHIESA CHE SOFFRE
                       
Informazione, preghiera, azione.
Sin dalla fondazione nel 1947, questo è stato il programma di Aiuto alla Chiesa che Soffre.
La nostra missione sarebbe incompleta se accanto al sostegno alla Chiesa nel bisogno in oltre 140 paesi nel mondo e alla vicinanza nella preghiera ai cristiani in difficoltà, non riuscissimo a dare voce ai nostri fratelli nella fede che soffrono la persecuzione.

Oggi, accanto a «L'Eco dell'Amore», abbiamo voluto creare
un approfondimento specifico sulla Chiesa perseguitata

SCARICATELO QUI. SOSTENERE LA CHIESA PERSEGUITATA
SIGNIFICA ANCHE CONOSCERE LE SOFFERENZE
DEI NOSTRI FRATELLI NELLA FEDE



Nel primo numero vi parliamo del coraggio dei cristiani nigeriani, dei rapimenti e delle conversioni forzate delle giovani cristiane in Pakistan. Nella rubrica “Un mondo di persecuzioni” troverete le ultime notizie. Poi vi raccontiamo della libreria delle Suore Paoline a Karachi, e vi chiediamo aiuto per la ricostruzione del centro per la catechesi della Chiesa di Santa Rita di Kaduna, in Nigeria, raso al suolo da un attacco suicida.

PERCHÉ LA CHIESA PERSEGUITATA HA SEMPRE BISOGNO
DEL VOSTRO AIUTO
SOSTENETELA!
   

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.